Fiorirà, era la speranza?

10 comments

Fiorirà


Un quadro, un disegno.Una firma: Marinella

Ti ricordo , dolce, solare, con un velo di timidezza. 
E ricordo Mauro che ami.

Un regalo d'amicizia.
"A Paolo e Lucia da Mauro e Marinella" spiega la dedica.

Era per me l'albero brullo dalle radici esposte e congiunte alla Luce di una Vita
che risorge?

In questa notte  il silenzio sussurra il tuo nome.
 Mentre, nella memoria sei presente e viva, manchi nella realtà.

Ti sto cercando.

A tratti sento la tua voce che
trapassa lo spazio e il tempo
s'infiltra nel cuore.

Fiorirà!

Non è solo speranza è  
la Certezza
in cui crediamo.






Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

10 commenti:

  1. Cara Lucia, lo sai che mi sono commosso, questo post fa rivivere gli affetti più chiare dentro di noi.
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso. Il mio gatto monello ha fatto cadere il piccolo quadro e si è rotto il vetro. Smontandolo ho trovato la dedica che mi ha commosso.
      Grazie per esserci sempre. Buona nuova settimana.

      Elimina
  2. Il distacco fa soffrire fino al momento dell'incontro.
    Buona domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'incontro cessa l'attesa.
      Ciao.

      Elimina
    2. A Sinforosa l'abbraccio che determina la condivisione. Grazie per il commento.

      Elimina
    3. Grazie Gus. Nell'incontro termina l'attesa e nasce la promessa di un nuovo seme che, come nel Vangelo di oggi, deve essere l'eterno rinnovarsi di un nuovo capire e amare, mangiare e bere, vegliare e dormire vivere e morire.
      L'augurio di una nuova settimana non troppo calda! Oggi è finalmente piovuto: tre minuti.....! Bacio

      Elimina
  3. che bello questo disegno e soprattutto la dedica , una vera amicizia....
    ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Fiore cara ho diversi immagini, che poi ho fatto incorniciare, dei miei ragazzi di cui ero animatrice di catechesi. Questo di Marinella l'ha addirittura incorniciato lei per cui non avevo visto la dedica. In una pochette creata per lo scopo, ho invece le lettere che mi scrivevano. Sì sono stata molto amata e li ho tanto amati anch'io. Tempo fa ho incontrato, in un supermercato, una ragazza che non ho subito riconosciuto, ma la voce e le lacrime che le scendevano dagli occhi mentre l'abbracciavo, mi hanno ricordato momenti che erano nel mio cuore con il suo volto di ragazza. Ringrazio il Signore per avermi donato questa vita e per come l'ho spesa, magari sbagliando, ma resta vita operosa e amata.

      Elimina
  4. Cara Lucia,bellissime parole per un ricordo che mi hanno emozionato.
    Un abbraccio,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi colori, il tuo nome minuscolo mi donano sempre un accenno di sorriso e di felicità e subito ti ringrazio perchè sei qui, nel mio blog. Grazie Fulvio. Grazie.Un abbraccio.

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o