lunedì 1 gennaio 2018

La grazia nel post d'inizio d'anno







Vorrei, desidererei, che questo post vivesse di una grazia potente e gentile, quella grazia che ricevo dall'amare Maria, Madre di Dio.


Immagine correlata

Vorrei che vivesse del respiro della Sua vita; la cui fede è come un'aria leggera carica di tenerezza ma anche del vento che viene da Altrove, gonfio di pollini che riempie le vite, seduce, scardina e ci conduce a Suo Figlio.


Amando Maria, Madre di Dio, e meditando su questo incontro scopriamo nel cuore una ferita "in cui grida/ con un sorriso/ la vita (Davide Rondoni) una vita che fiorisce nella mano di Dio.

....questo vuoi da me...
Non sofferenze non sacrifici
non amputazioni
ma più vita .....

Signore è Dio, perchè gravido di vita, come Maria
Signora è Maria di Nazaret, perchè gravida di Cielo.

Immagine correlata



Origene mi suggerisce che:
L'atto più grande del cristiano è passare nel mondo ferens Verbum , portando il Verbo; ogni cristiano è una Maria gravida di Dio, che custodisce in sè quella parte di cielo che compone la terra.
Maria sono io, io che devo dare carne e storia, tempo e cuore ai semi di Dio.


Per scrivere di Te devo stare in silenzio.
Stare in silenzio non basta.
Per scrivere di Te devo dimorare nel silenzio.
Entro nel silenzio come si apre una porta
e si oltrepassa la soglia e si è dentro casa.

Il silenzio non  è un vuoto, è una casa
che mi accoglie nel profumo amico dell'intimità
uno spazio d'anima, il luogo dell'incontro.
Per scrivere di chi Ti ha visto e toccato
devo stare qui dentro:
dentro la casa del silenzio. (Marcolini M.)

Risultati immagini per Immagini gratis per rappresentare il vento


Risultati immagini per Immagini gratis per rappresentare il silenzio come una casa

Risultati immagini per Immagini gratis per rappresentare il silenzio come una casa