Se un giorno....

domenica 2 aprile 2017

Risultati immagini per Salmo 50 Miserere testo e immagini di buio e di luce


Se...un giorno Dio si stancasse di noi:
televisori, internet, schermi di computer, luci delle strade
luminarie varie delle discoteche...
Tutto sarà buio.

Invano noi pigeremo sui telecomandi
sugli interruttori salvavita
Niente da fare.....il buio ci avvolgerà.
Buio e silenzio saranno il segno
che al nostro delirio di onnipotenza dobbiamo dire addio!

E Dio guarderà il nostro stupore misto a paura e leggerà i nostri pensieri e troverà che una leggera preghiera sarà proprio per Lui.

Risultati immagini per Salmo 50 Miserere testo e immagini di buio e di luce

Guarda, Signore, guarda bene nel mio cuore......
forse,in quel buio ti canterò un Salmo, il n.50 per chiederTi come ogni sera: "perdonami mio Dio". Il Miserere:
Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia;
nella tua grande bontà cancella il mio peccato.
Lavami da tutte le mie colpe,
mondami dal mio peccato.

Ecco, io sono generato nella colpa,
concepito dagli ardori di mia madre.
Ma Tu vuoi la sincerità del cuore,
e nella mia notte, mi fai conoscere la sapienza.
Purificami con issòpo e sarò mondato;
lavami e sarò bianco ancor più della neve.

Fammi sentire letizia e gioia,
esulteranno le ossa che hai spezzato.
Distogli il Tuo sguardo da ogni mio peccato,
cancella tutte le mie colpe.
Crea in me un cuore puro, o Dio,
rinnova in me uno spirito saldo.

Non respingermi dalla Tua presenza
e non privarmi del Tuo santo Spirito.
Rendimi la gioia di essere salvato,
e lo spirito generoso mi sostenga.

Insegnerò le Tue vie agli erranti, i peccatori a Te torneranno.
Liberami dal sangue, Dio, Dio mia salvezza, e la mia lingua esalterà la Tua giustizia.
Signore, apri le mie labbra,
e la mia bocca proclami la Tua lode.

Misericordia,Ti chiedo, Signore e io imparerò a dire che anch'io  ho pietà, il mio cuore ha pietà.
La Tua misericordia mi tocca fin nel cuore: il cuore è il centro, il punto delle mie scelte decisive
forse faccio fatica a dire queste parole: pietà, misericordia...
La misericordia è imparare un certo tipo di attenzione,dolcissima.
Misericordia è essere sempre più attenti alla fatica dell'altro, al bisogno dell'altro, all'incapacità dell'altro.
Significa essere creatura nuova.
Non posso più cullarmi nelle abitudini acquisite giorno dopo giorno crescendo, invecchiando.
La misericordia è la fedeltà che prende fino in fondo e si manifesta facendo attenzione ad ogni mio vivere con l'Altro.


In quel buio io starò in attesa dell'alba perchè sono certa che il Signore farà nascere il nuovo giorno.
E la Sua mano mi benedirà, perdonandomi la follia, la prepotenza, la dimenticanza. 



Immagine correlata