Amore e stelle

martedì 14 febbraio 2017


  • Risultati immagini per Immagini di cielo con tante stelle i due carri delle Orse
  •  L'Amor che move il sole e l'altre stelle.
(Dante Alighieri)




Vorrei parlare dell'Amore Creatore e cercherò di spiegare, come io ami ciò, che è splendore:
Ti amo Signore, che tieni le stelle appese al Cielo!.
 
E il Cielo, il Tuo Cielo a cui  rivolgo lo sguardo in continuazione, quando le nubi se ne vanno scacciate dal vento e finalmente posso ammirarlo: silenzioso, sereno e trionfante così pieno di stelle.

Il firmamento, il Tuo firmamento ha la cordialità della Chiesa cattolica.
Ma come mi è venuto in mente? 
Sì, la mia chiesa accogliente, dove posso fermarmi a contemplare Te e la Madonna, come contemplo il meraviglioso cielo delle notti d'estate.

Mi piacerebbe conoscere il nome di ogni stella, di ogni costellazione, ma non lo so.

Gli innamorati, a volte, guardano le stelle e  indicano col dito un astro e lo battezzano con il nome dell'amato e dell'amata.

So per certo che ogni stella ha il suo nome (chiedetelo a Piero Angela!!!); da secoli hanno fatto da guida agli uomini mostrando la strada alle lunghe carovane che attraversavano il deserto, o alle navi che andavano per mare. (Certo ora c'è la bussola, ma mi piace pensare a Dio che improvvisamente fa brillare la stella polare perchè nessuno sbagli strada!).

Quando piccina,andavo con il mio nonno materno, alla latteria a portare il latte, appena munto, lui mi indicò la stella del "Vespro":
"e' la più brillante, non ti puoi sbagliare ed è quella che ci ricorda che è il momento adatto per pregare"

Più tardi ho saputo che il suo nome è Sirio.

Riconosco il "Carro maggiore e il Carro minore" da sostituire col nome di Orsa maggiore e minore. Buffi orsi a testa all'ingiù  che mettono allegria nel cuore di chi li riconosce.

E la Stella Cometa che ha insegnato la strada ai Re Magi perchè potessero conoscere Gesù?

(I re di Tarso recheranno doni)

Stanca di questo infinito inverno, aspetto l'estate per ritrovare il profumo dell'erba, il canto degli uccelli,  quello interminabile  e noioso delle cicale e nuovamente   sarà il dieci Agosto con le stelle cadenti che piovono nel cielo come lacrime su di una guancia. 


Risultati immagini per Cantico dei Cantici - immagini


Mettimi come sigillo sul tuo cuore, 
come sigillo sul tuo braccio; 
perché forte come la morte è l'amore, 
tenace come gli inferi è la passione: 
le sue vampe son vampe di fuoco, 
una fiamma del Signore! 
Le grandi acque non possono spegnere l'amore 
né i fiumi travolgerlo. 
Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa 
in cambio dell'amore, non ne avrebbe che dispregio
(Cantico dei Cantici )



L'audacia più estrema: voler amare qualcuno – per non dire il proprio prossimo! – come Dio lo ama.

Il primo passo per imparare ad amare gli altri è il tentativo di capirli.

(Adrienne von Speyr)

sono così



Quando gli occhi sono aperti, 
il risultato è la vista.
Quando la mente è aperta,
il risultato è la sapienza.
Quando è aperto lo spirito, 
il risultato è l’Amore.




Ho letto il post che quest'oggi Daniela ha scritto.
E ho sorriso felice ma invidiandola un po' 
E' stata un'invidia sana che mi ha fatto riflettere di come la preghiera  aiuti ad arrivare al Cielo. 
Ma la preghiera che esalta il cuore è quella condivisa con i fratelli. 
E' diventare un'unica voce  dell'unica Chiesa.


Dani,ci siamo parlate al telefono e la tua voce, mi è sembrata stanca. E nel chiudere la conversazione mi hai detto: "vai a leggere il mio post sulla giornata di ieri".

Sì, ho letto Dani cara. Ho letto la tua gioia, la tua felicità per i momenti vissuti con la tua nuova, meglio recente, comunità. 

Nelle stesse ore io  ero ben decisa a fare altro come: preparare il pranzo e sistemare il tavolo per poi apparecchiarlo. Venivano i miei figli come sempre la domenica o qualchevolta il sabato. Paolo da Rosalba e a fare la spesa.... 
Sul tavolo c'era la mia macchina da cucire: l'ho presa e mentre la riponevo nell'armadio, sono inciampata e  mi è scivolata ed è
caduta con un gran tonfo e  io sopra di lei, finendo con la testa contro il termosifone. (la macchina per cucire si è rotta e chissà....) 

Zitta... zitta, mi sono infilata nel letto. 

Ho pianto, un po' per il dolore ma molto per questa mia disabilità che faccio fatica ad accettare.

I miei figli mi hanno rimproverato: "Chiama noi.....certe cose non le devi fare!!! Mamma devi rendertene conto!" Eh già.....

E di nuovo ho riflettuto di come l'età, la salute, mi precludano momenti di intensa spiritualità con la mia vecchia comunità Carmelitana, che ora vivo solo nel ricordo di momenti, non troppo lontani, e nel silenzio che mi circonda. Sola.



Risultati immagini per Immagini di fedeli in preghiera


Perchè la preghiera autentica cristiana sarà sempre la preghiera di me unita ai fratelli e a tutta la vita del mondo. Magari sola fisicamente ma bocca e cuore dell'universo, dell'umanità.

Adesso vorrei chiederti: "Mi hai portato con te?" "In quella chiesa risuonava un pochino la mia voce?"





Risultati immagini per Immagini di fedeli in preghiera


Risultati immagini per Immagini di fedeli in preghiera



Risultati immagini per Immagini di fedeli in preghiera