Nel silenzio

venerdì 23 giugno 2017

Risultati immagini per pensieri e silenzio immagini belle di quadri

Quando i pensieri diventano profondi è il momento di far lavorare la fantasia.

In queste giornate caldissime di fine giugno ricordare una giornata in cui camminavamo sulla neve mi canta la felicità.

 A te:


L'immagine può contenere: una o più persone e disegno

Non so mia cara se tu te ne ricordi, ma io me ne ricordo benissimo e,  il fatto di ricordarle, in questo post, mi pare di parlarne con te.
Risultati immagini per immagini belle di notti invernali con neve

Erano due i grandi ricordi in cui uscivamo la notte, per prime, su quella neve bianca ancora intatta.

La prima è stata la nevicata su al Piambello nelle vacanze di Natale.
Risultati immagini per lunghe orme sulle neve bianca

Camminavamo tenendoci per mano ridendo per quella neve che rialzava le scarpe tanto che mi chiedevi: "non è bello camminare sui tacchi! Quando saremo grandi li porterai?"
"Oh, certo! Non ne posso più delle scarpe basse!"


Risultati immagini per lunghe orme sulle neve bianca

Che stupende quelle lunghe file di orme, le nostre orme, noi due sole sulla neve intatta! Un po' di nero su quell'immenso bianco. 
Era il passaggio di un uomo, di un essere umano, ti direi oggi.

La seconda passeggiata è stata in una notte di vigilia. 
Papà e mamma erano già a letto, noi, lavata laccia per cancellare il sonno, infilati i cappotti:
"Dai facciamo presto, le senti  le campane che suonano già? "
Prelevammo (tu) la bicicletta ad un'amica,
Noi non ne possedevamo una: non c'erano i soldi e poi la mamma non voleva...le strade di Milano sono troppo pericolose...diceva!...

Mamma cara: tutto era pericoloso se il destino ci incollava là dove improvviso nasceva un pericolo per noi che gareggiavamo con l'incontro rischioso!

 Tu mia cara, eri, come sospesa al volo di quella bicicletta: due ruote lucide che diventavano ali sospinte dal vento di quei giorni invernali; la frangiatura della neve; schiuma bianca di onde lontane nel tempo e nella distanza.

Risultati immagini per immagini belle di notti invernali con neve
Che incanto le strade! Le ricordi? 
Silenziose, nemmeno il tram passava, solo il din, dindindon, dan delle campane della chiesa delle suore Agostiniane.

Risultati immagini per immagini belle fiato freddo
Le nostre bocche fumavano come se avessimo...sì, la prima sigaretta....e invece, menomale, era il nostro fiato.

Il fiato di due ragazzine sorridenti con il volto verso il cielo mentre a bocca aperta aspettavamo che fiocchi entrassero....due ragazzine che camminavano sole e felici nella notte della Vigilia, in una strada che si era da poco imbiancata!

Risultati immagini per nasi rossi per il freddo immagini
Le orecchie prudevano per il gelo, e  la punta del naso pareva una bella ciliegia del mese di giugno!

Tu pedalavi e io ti correvo vicina, attenta a non scivolare....in alcuni tratti mi dicevi:
"Non vuoi salire sul portapacchi?" "No, no scherzi, ma se sai appena pedalare!!"

Immagine correlata


Ricordi com'erano acute le stelle? in quelle notti rigide e nevose e la luna bianca e luminosa che c'insegnava la strada! E come fumavano i camini d'allora!!!


Certo che te ne ricordi, ma sono giorni questi nostri, specialmente tuoi, che vanno affrontati con un nuovo silenzio.

Giorni da ricordare quando la tristezza non parlerà di lutti e di ombre che sono in mezzo al cuore e che nemmeno il tempo cancellerà, ma si rinnoveranno  al ricordo di volti amati.


Risultati immagini per immagini belle fiato freddo























Amore mio.

mercoledì 21 giugno 2017

Possa la strada farsi incontro a me.
E, fino a quando non ci rincontreremo, 
possa Dio tenermi nel palmo della Sua mano.

L'immagine può contenere: notte


Nella notte vedo il tremolio delle stelle e delle mille luci della mia, ma non mia, città.
Ho raccontato di te e ne è nata una sana malinconia e, come spesso accade, ora voglio dedicarti un mio canto. 


Ritorna il passato ad ogni angolo di pensiero, lui, presente nella vita di tutti i giorni.Invece ho  paura delle notti popolate dai ricordi che incatenano i miei sogni.

Guardo la strada dove riposa l'eco delle tue risate e l'ombra del tuo corpo,fermo, immobile nel respiro affannoso....

Ora accanto al tuo viso immutato di bimba si affianca il mio, coperto da mille sentieri di gioie e dolori vissuti.

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spiaggia, spazio all'aperto, natura e acqua


Un viaggio a ritroso nel tempo: eccomi viaggiatrice di pensieri che fuggono e s'arrestano quando il canto s'infrange su scogliere di speranza nascosta.

L'immagine può contenere: nuvola, cielo, uccello e spazio all'aperto

L'umile speranza  è la fortuna del mio cuore.

Cristo, mio amato, perchè quel giorno non gridasti anche a me: "Non piangere donna, tua figlia  dorme!" 
le mie lacrime sarebbero fiori.


L'immagine può contenere: pianta e fiore


Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Saprò sempre amare in silenzio? Saprò sorridere anche se il cuore è triste e vorrei piangere?
E' la Grazia che mi aiuta a rendere felice chi amo, anche se mi ha portato via chi mi rendeva felice.

La purezza del bambino

martedì 20 giugno 2017

Risultati immagini per Blog Libero.it/certe piccolevoci


Nei bambini esiste una purezza che mette in ombra la nostra vita. 
Ascolto le loro risposte, non ci sono esitazioni, ma sorrisi e limpidezza d'occhi curiosi.
E' bella la vita nonna! Sembra che mi cantino. E' bella!
Con gli anni sono arrivata lontano, ma vivo d'apprendista!


Risultati immagini per Blog Libero.it/certe piccolevoci

Ah,Mio Dio! Lo so, lo so, dovrei essere migliore! 
Me lo ripeto sempre, pazienza devi avere mia cara, pazienza! 
Mentre il battito del cuore canta l'ansia nell'attesa del nuovo che verrà.


Risultati immagini per Blog Libero.it/certe piccolevoci

La vita è quella lacrima che scende lentamente e che mi bagna la guancia?! 
Tu che dormi il sonno del giusto non la vedrai domattina. 
Domani non troverai nessuna traccia! 
Domani ti saluterò sorridendo.



Risultati immagini per Blog Libero.it/certe piccolevoci 

La vita è un divino Mistero profondo; è il soffio del Creatore  pieno d'amore.


Risultati immagini per Blog Libero.it/certe piccolevoci


Lui (l'uomo) grida che la vita è lotta e dolore.....
Il ragazzo dice che la vita è vivere.....
Lei, che cammina a testa bassa con un canto diverso nel cuore, lei, dice che la vita è.... meglio morire, perchè non si sente amata, perchè conosce solo il verbo soffrire....




Vorrei abbracciarla e sussurrarle di amare una giovane donna di nome Maria che sa solo dire "Sì".E in quel "Sì" ci dona la Sua vita.


E la domanda sulla vita ritorna a me con un sorriso, e tu con la tua fatica mi guardi, scuoti la testa. E riprendi la strada sassosa.

Mi allontano un poco perchè io resto con la purezza delle risposte dei miei nipotini: è
bella la vita, nonna!!!


L'immagine può contenere: una o più persone e bambino


Franci ha segnato ben due goal e Enrico bacia il cane dalla felicità!!!!


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Dove sono i fiori?

domenica 18 giugno 2017


L'immagine può contenere: fiore, pianta e natura
L'immagine può contenere: pianta, fiore e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: pianta, fiore, natura e spazio all'aperto

Sono i fiori del mio giardino-balcone


Dimmi! Dove sono andati i fiori?
I fiori della gioia di vivere
i fiori delle cose buone e giuste?
Oggi nessuno vede i fiori.
Li compero, li metto nei vasi, curo il loro crescere bagnandoli.
Ogni mattina. 
Come innaffio il mio cuore con la preghiera.
Dimmi, ti prego
dove sono andati i fiori?
Dei piccoli doni,
del muto dono di se?
I fiori di tutte le persone che amano,
Dimmi! 
Dove sono andati i fiori 
di quelle piccole gioie 
che nascondiamo nel cuore?
Lo sapete che i fiori sono il nostro sorriso,
non sono i fiori semplici, che vivono nei prati,
sono il sorriso,
una parola gentile,
Sono quel fiore gentile 
che ti regalo oggi
che è
il piccolo quadrato di Cielo 
dove vivono gli Angeli
dove volano alti gli uccelli,
gli aquiloni,
i palloncini
lasciata la mano del bimbo.
Uomo oggi ti aprirai come un fiore?
Ti donerai alla persona triste,? 
Come fa la mia rosa
donerai gratuitamente il tuo profumo
per ogni lacrima silenziosa 
che si è persa nella notte?
Vorrei che anche 
Il mio cuore oggi fiorisse d'incanto
e che tu sorriderai.
a me!
Buona giornata amico.


Risultati immagini per Immagini liberi.it/certe piccole voci