Pensieri sereni

lunedì 24 ottobre 2016

(Paul Claudel): "Quando il cielo è spento dalle nuvole, la superficie del lago è piatta e metallica; quando brilla il sole, si trasforma in uno specchio mirabile delle tinte del cielo e della terra."

Così è la vita dell'uomo quando s'accende l'amore: il panorama è sempre lo stesso, il lavoro è sempre monotono o alienante, le città anonime e fredde; eppure l'amore tutto trasfigura e allora si ama tutto e tutto si vede con occhi diversi perchè l'uomo sa che a casa incontrerà la sua donna.
Perchè l'uomo credente sa che alla sera della vita incontrerà il suo Signore...

L'amore vero, allora, sfida il tempo: racconta la storia di un incontro che rimane fresco nella mente; che è anche l'attesa del domani non raccontabile. Ho dedicato l'immagine a Paolo, il mio sposo da ben 53 anni. 
Non ci sono anniversari speciali, solo il desiderio di cantare la vita che condivido con lui, la presenza cara che è Speranza, parola che è silenzio.

Bob Dylan in una canzone dice: My love speaks like silence, "il mio amore parla come il silenzio."


Io vorrei volerti bene
come ti ama Dio,
con la stessa passione,
con la stessa forza,
con la stessa fedeltà che non ho io.

Mentre l'amore mio
è piccolo come un bambino,
solo senza la madre
sperduto in un giardino.

Io ti voglio bene
e ne ringrazio Dio,
che mi dà la tenerezza,
che mi dà la forza,
che mi dà la  libertà che non ho io.