Liguria: L'asinobus

lunedì 18 maggio 2015




Gli asini, chissà perchè, cono considerati animali cocciuti e non troppo intelligenti.

Usiamo spesso questo appellativo per indicare persone che non brillano per perpiscacia  o che sbagliano nello svolgere il proprio lavoro. (è una parola tipicamente scolastica) Ecco che esclamiamo (noi sapientoni!): "Sei proprio un asino!"

Nella realtà sono animali socievoli e miti e amano in particolare i bambini.

In Liguria, per esempio, sei asine per una settimana hanno portato il pane agli anziani delle case di riposo, salendo, con i ragazzini, lungo i sentieri della regione.

Sempre in Liguria, è stato effettuato il servizio: "Asinobus", accompagnando i più piccini a scuola.

Così i bimbi hanno riscoperto il bello della lentezza e gli anziani, con le lacrime agli occhi, hanno ricordato un tempo lontano.

Chissà chi ha avuto questa bella idea?


Ansa.it ha pubblicato due articoli su questa iniziativa includendo tanti particolari che io ho tralasciato. (Ansa Lifestyle)