Una presenza nello sguardo

mercoledì 29 aprile 2015


Cosa era la vita degli Apostoli se non vivere tutti i giorni con la Sua presenza negli occhi!

Eppure il fatto di averlo lì con loro, tutti i giorni non bastava. Anche loro si spostavano da Lui continuamente.




Occorre riconoscerLo ogni giorno, ogni momento.

Occorre impegnare tutta l'energia della nostra libertà.

In questo la realtà è una preziosa alleata




Perchè possiamo dire che la realtà ci è alleata nel riconoscere Cristo?




Nel rialzarci continuamente dal limite del nostro umano?




Quando abbiamo fatto l'esperienza di questo?


Come possiamo aiutarci?