BEATA VERGINE MARIA DEL MONTE CARMELO

mercoledì 16 luglio 2014


Oggi 16 luglio si ricorda la Beata Vergine Maria del Monte Carmelo.

Prima di spiegarvi il significato del gesto di Maria SS. qui nell'immagine, (presumo verso il Beato San Simone Stock) voglio confermarvi che io sono una laica Carmelitana scalza, ho ricevuto lo "Scapolare" il 21 giugno 1997 a Concesa dal Padre Gerardo.
Qui Maria dona al Santo "l'abitino" che all'inizio indicava chiaramente il mantello dei carmelitani e in seguito verrà chiamato "scapolare" . Più avanti verrà ridotto  a due quadratini di tessuto marrone, come il mantello, in cui in uno viene raffigurata Maria e nell'altro Gesù.


Questo segno, sostituibile con una medaglia, è insieme al rosario, il più diffuso nella pietà dei fedeli di tutto il mondo. La celebrazione della festa della Madonna del Carmelo (I Re 18,19-46) quindi festa dell'Ordine Carmelitano e di quanti sono uniti al Carmelo nel riconoscere Maria quale sorgente di ogni bene in Cristo, e quale modello evangelico nel vivere in preghiera e specialmente nella preghiera contemplativa.







Fior del Carmelo,
vite fiorente,
splendor del cielo,
tu solamente sei vergin Madre.

Madre mite
e intemerata,
ai figli tuoi
sii propizia, stella del mare.

Ceppo di Jesse,
che il fior produce,
a noi concedi
di rimanere con te per sempre.

Giglio cresciuto
Tra le alte spine,
pure conserva
le menti fragili e dona aiuto.

Forte armatura
dei combattenti,
la guerra infuria:
poni a difesa lo scapolare.

Nell’incertezza
dacci consiglio,
nella sventura
dal cielo impètra consolazione.

Madre e Signora
del tuo Carmelo,
di quella gioia
che ti rapisce sazia i cuori.

O chiave e porta
del Paradiso,
fa' che giungiamo
ove di gloria sei coronata.
Amen.