Una fede incrollabile

martedì 18 febbraio 2014






Alla fine della guerra, dopo la liberazione di un campo di sterminio, in una delle baracche è stato trovato un pezzo di carta da imballaggio sul quale c'era scritto:

"Signore, quando verrai nella Tua gloria, non ricordarTi soltanto degli uomini di buona volontà, ma anche di quelli di cattiva volontà. Non ricordarTi della loro crudeltà, delle loro sevizie e delle loro violenze.
RicordaTi dei frutti che sono germogliati in noi a causa di ciò che hanno fatto. Ricordati della pazienza degli uni, del coraggio di altri, della solidarietà, dell'umiltà, della grandezza d'animo, della fedeltà che hanno risvegliato in noi. E fa' in modo, Signore, che i frutti che abbiamo portato siano un giorno la loro redenzione."

Il vero protagonista di questo stralcio di storia è il mendicante: noi mendicanti del cuore di Cristo".".