una giornata particolare

giovedì 15 agosto 2013

 anniversario di Alessandro

 Paolo bagna le piante da Valeria

 Valeria, ci aspetta sempre!

Ma noi che abbiamo bisogno di sì grandi Misteri - quante volte da lutto sboccia un progresso beato -: potremmo mai essere, noi, senza i morti? ( Rainer Maria Rilke)
 
 
Oggi che festa sarebbe se non mi fossi ricordata di loro? Manca la fotografia della tomba del piccolo Luca, ma proprio in quel momento la macchina fotogr.  si è inceppata. Il nostro cuore è stato anche con lui! 
 
 
 
Io sono un vaso
nata per contenere
e più trabocco d'amore
più divento capace
ma un vaso a che serve
se non per dare?
 
Sul tuo corpo giovane sono impressi anni
di cure, di offerte, di sorrisi
su di te è incisa la mia vita:
occhi che vegliano e rassicurano
mani che lavano
mani che accarezzano
mani che ti hanno levigato
con l'amore.
 
Effatà!
Soffio di vento?
Talita Kum!
Rombo di tuono?
Abbà!
Balbettio di bambino?
 
Non piangere!
Niente è perduto per il Dio dei viventi.
Di vita in vita!
E nessuno è mai solo.
 
Mio Signore amante della vita!
Forte e vicino come madre a bambino!
(Marina Marcolini)