Anniversario papà

mercoledì 15 maggio 2013

 
21 ottobre 1908                          14 maggio 1985
 
Pochi giorni fa, per la festa della mamma, ho postato una fotografia della mamma, ieri, vagavo nei ricordi, e quindi, oggi: eccomi a scrivere di te. Quante cose avrei da dire: eri un papà presente!
Voglio parlare di ciò che oggi ho nel cuore! Sei tu che ci facevi recitare le preghiere, che oggi sono una parte importante di me, che ci portavi a Messa e magari, prima, ad ascoltare Nenni o Lelio Basso, i tuoi amici!.
E ricordo che insistevi sulla la dignità di ogni uomo, di ogni essere umano che va sempre considerata, perché non è una "cosa" di cui servirsi, ma è sempre e solo un "soggetto" dotato di coscienza e libertà a cui va il massimo rispetto. Cosa mi diresti di questa società in cui spesso non mi ritrovo?
Mi manchi.
A domenica con Valeria e Luca, nell'Eucarestia. E stasera nella preghiera.