Condividere

giovedì 8 novembre 2012

 
 
 
 
 
Condividere:è una parola che arriva al cuore, se tu lo vuoi, se vuoi condividere un certo cammino una certa cosa. Se tu non ami una persona per il suo destino e non la penetri fino in fondo non puoi condividere. E' quello che Daniela (da Gioia) ha scelto di fare di una parte del suo cammino. E io, che le voglio bene, voglio esserle vicina. Perchè sento che voler bene secondo la verità della parola, tutta la verità della parola, senza pretese, senza calcoli ma solo per il bene che insieme abbiamo sempre voluto a Dio e alle persone.
E perchè voglio condividere con lei una parte del sacrificio che lei incontrerà con le persone ammalate, di più, terminali.
Cristo è questo rapporto con la realtà che va in profondità e  che ci viene incontro e ci fa vedere le cose in modo diverso. Cristo tutto in tutti.
Per questo incomincio con l'Angelus "Et concepit de Spiritu Sancto". Svegliarsi per incominciare. Incominciare a concepire e condividere questa storia.
Buon cammino Dani!