Compleanno Valeria: 28.10

sabato 27 ottobre 2012



Ho camminato
lungo viali che cambiavano colore.
Ti ho cercato
tra ragazze che cambiavano stagione.
Per ritrovare il tuo sorriso,
l'allegria della tua voce.
Poi un giorno, Valeria,
ti ho incontrato:
negli occhi di tuo padre.


E' tardi, ma un vento che potrebbe spazzare via le nubi, che oggi erano padrone del cielo, non mi lascia dormire: penso a te, mio grande, dolce amore. Sei diventata talmente parte del cielo che mi basta alzare gli occhi per esserti accanto.Ciao passerotto. Ovunque tu sia, non lasciarmi. Restami accanto, perchè io veglierò per paura che i sogni mi portino lontano da te.