Prego per i puri

mercoledì 29 agosto 2012

 
 
Ho postato la foto dei  miei nipotini perchè vi dessero l'idea di chi  per me sono i PURI
Signore, Ti prego per i puri.
Sono la spuma bianca delle onde, sono il vento leggero che passa tra i rami degli alberi. 
Sono diversi dalle altre persone.
Signore Tu li conosci: hai i loro nomi scritti nella Tua mano perchè la loro anima giovane sa sognare  ed è capace di entusiasmi.  
Se sono ammalati o se si sentono soli, stanno in silenzio, pronti al sorriso se vengono accarezzati o abbracciati, allora sanno ridere e scherzare
Hanno il profumo dei fiori e il cinguettio degli uccelli. Sono felici se odono il tichettio della pioggia e sperano di indossare un paio di stivali per giocare con le pozzanghere.
Sono quelli che si abbandonano ad un sorriso che dà loro fiducia, a chi insegna che Tu sei il Creatore delle stelle che indicano loro un cammino chiaro.
Sono tutti quelli che sarebbero capaci di correre con il filo di un aquilone stretto in mano provando la sensazione di possedere il mondo; sono insomma tutti quelli che non sono indifferenti ad un bel tramonto, quelli per i quali una tromba è sempre d'argento ed un miracolo può accadere. 
I puri sono quelli, Signore, che costituiscono il Tuo Battaglione speciale. Ti danno tante preoccupazioni, è vero, ed esigono che i loro Angeli Custodi siano più che attenti, ma Ti fanno sorridere spesso.