Anniversario M. Grazia

domenica 29 aprile 2012

28 aprile

"Io vivo nei vostri cuori"

Mi manchi come tutti i momenti trascorsi insieme.

4a Domenica di Pasqua( Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni) di G. Sacino



RIFLETTO

Anche se guardandoci in volto gli uni gli altri, vediamo i tratti somatici di ognuno e abbiamo nomi diversi, tra noi però c'è una realtà più vera e profonda: il Padre celeste ci ama tanto non solo da chiamarci figli suoi, ma da esserlo realmente!
Pensiamoci!
Siamo figli di Dio e un giorno lo vedremo così come Egli è (2a lettura)
In attesa del compimento, dobbiamo vivere da figli, dobbiamo comportarci da figli e questo non è facile.
Per aiutarci nel compimento del sogno di Dio su di noi, Egli ci ha donato il Buon Pastore che offre la vita per noi, ci chiama al bene, ci conosce, ci guida. Senza il pastore, le pecore si disperdono e i lupi rapaci cercano di divorarli; così tra noi. Senza ministri della Parola di Dio; senza coloro che come Gesù, donano la vita per la nostra salvezza, senza i sacerdoti, tutti saremmo più facilmente preda dei vizi, degli errori.
Con Gesù, buon pastore, preghiamo il Padre perchè anche nelle nostre comunità, faccia sorgere tante vocazioni sacerdotali, religiose, missionarie che gioiosamente donino la vita a Lui servendo i fratelli.
Accompagnamo la nostra preghiera con l'offerta delle sofferenze degli ammalati, le preghiere innocenti dei bimbi, i nostri sacrifici perchè uniti a Gesù, ci ottengano il dono delle vocazioni di diaconi, presbiteri, vescovi, religiosi e religiose veramente tutti di Dio.

PREGO
Sono anni e anni che preghiamo
"Manda, Signore, apostoli santi!".
Oggi i preti sono pochi e non bastano al mondo.
Preghiamo, ma i frutti, come il cuore desidera,
non vengono.
Poi penso alla Beata Teresa di Calcutta
e i suoi conventi sono pieni
di giovani e donne che danno la vita.
Perchè?
Busso in clausura
e i giovani monaci
tanti, sorridenti
mi accolgono.
Perchè?
Le vocazioni altro non sono
che il fascino di Te Crocifisso;
nudo, essenziale.
Il resto sono fronzoli inutili.
In ginocchio Ti supplico:
la mia comunità
viva solo Te, Dio Crocifisso
pastore che dai la vita.
E le vocazioni verranno
perchè solo Tu hai parole
e seduzioni
più forti del mondo.
Amen.