All'anziano (dal video di L. Schwartzberg)

giovedì 19 gennaio 2012


Tu pensi che questo sia soltanto un altro giorno nella tua vita; non è soltanto un altro giorno, è un giorno che ti è dato: l'oggi. E' donato a te, è un dono. E' l'unico dono che hai qui e ora, e l'unica risposta è la gratitudine. Se non fai nient'altro che coltivare quella risposta al grande dono di questo giorno unico, se impari a rispondere come se fosse il primo e ultimo giorno della tua vita, allora avrai speso questo giorno molto bene.
Comincia aprendo i tuoi occhi e sii sorpreso dal fatto che hai degli occhi da aprire.
Guarda il cielo! Guardiamo il cielo così raramente. Notiamo così raramente com'è diverso da un momento all'altro con l'andirivieni delle nuvole.Questo giorno, ora, il tempo che fa è unico, e non sarà mai più  esattamente come oggi, quella formazione precisa delle nuvole non avverrà mai più come è ora. Apri gli occhi e guarda! Guarda i volti delle persone che incontri. Ognuno ha una storia incredibile dietro il proprio volto. E in questo momento, in questo giorno, tutta la gente che incontri tutta la vita è come un flusso unico e ti incontra qui, come un'acqua che ti dà la vita solo se apri il tuo cuore e bevi.
Ognuno che ti incontri oggi sia benedetto da te, dal tuo sguardo, dal tuo sorriso, dal tuo tocco, soltanto dalla tua presenza. Che la gratitudine trabocchi in una benedizione intorno a te, e allora sarà davvero una buona giornata.