14a Domenica del Tempo Ordinario - Prego G. Sacino

8 comments


PREGO
(per non piangersi addosso)

Mi piace il Tuo Vangelo, Signore
e Ti ringrazio di avercelo donato.
Mi piace perchè m'insegna
la via del Cielo, da possedere lottando;
e mi insegna la via
terrena, senza rimanere impantanati.
Se fossi stato io, dopo un fallimento
come quello di Nazaret
avrei dichiarato fallimento e
mi sarei ritirato a vita privata.
Perchè lavorare per i Tuoi
se i Tuoi, per primi, non credono in Te?
Perchè donare la Parola
se prima ancora di iniziare
i vicini guardano l'orologio,
annoiati
sperando che tutto termini presto.
Tu, Signore, Ti meravigli,
ne soffri, ma non T'arrendi.
Il dono della Parola continua
ma su altri terreni,
è la Tua missione e sai
che il seme fiorirà.
Rendimi intelligente, caparbio
o mio Dio, perchè non perda tempo,
nel compiere il bene
piangendomi addosso.
Amen.
Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

8 commenti:

  1. E' vero, Lucia, piangersi addosso è un peccato.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Cara, che succede? Non capisco il significato del commento che hai lasciato sul mio blog...
    Qualunque cosa sia, ti voglio bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver fatto chiarezza alle mie piccole paure! Buona Domenica.

      Elimina
    2. Buona domenica anche a te con un baciobacio

      Elimina
  3. A volte quando passo da te non trovo parole: è solo un "sentire"
    Buona domenica Lucia!

    RispondiElimina
  4. Elenina è tornata?
    Buona giornata!
    baci♥

    RispondiElimina
  5. Ciao Dani! E' tornata gasatissima!Baci!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...