31 Domenica del Tempo Ordinario: Prego di G. Sacino

sabato 29 ottobre 2011



Gesù, Rabbi divino, Ti amo, Ti adoro
in me e nel cuore della Chiesa,
Tua sposa.
Senza la Chiesa
io non avrei la grazia, il perdono, L'Eucarestia,
lo Spirito Santo.
Senza la Chiesa, saremmo servi,
schiavi del demonio,
privi del cibo spirituale della Tua Parola
e del Tuo Corpo.

Grazie per questa Madre che amo,
ma proprio per questo,
perchè sono un figlio geloso,
Ti prego di liberarla da ogni ruga,
di purificarla dalla ricerca del potere o dell'onore,
esentandola anche dall'apparenza
dell'attaccamento al denaro.
Rendila umile, generosa, disponibile, sobria,
materna e misericordiosa.

Tu che sei l'unico Maestro,
dona al nostro Vescovo,
ai nostri sacerdoti,
la grazia di superare ogni ostacolo
e ogni fragilità umana
e di crescere spiritualmente,
tenendo gli occhi fissi sulla Tua icona,
quando, ginocchioni per terra,
hai lavato i piedi ai Tuoi apostoli.


Concedi anche a noi, Signore Gesù,
lo spirito di comprensione, di umiltà,
di docilità e di amore filiale
alle nostre guide spirituali,
affinchè possiamo camminare spediti
nella via della perfezione evangelica
a cui ci hai chiamati con il Battesimo.
Amen.