NEL BOSCO di Bruno Ferrero

sabato 2 aprile 2011


 




"Perchè ti ritiri ogni giorno nel bosco?"
"Per pregare".
"Ma Dio è dappertutto, no?".
"Certo, Dio è dappertutto!".
"E Dio è lo stesso in qualunque posto?".
"Sì, Dio è lo stesso ovunque".
"E allora perchè vai a pregare nel bosco?".
"Perchè nel bosco io non sono lo stesso!".



 



Giovanna d'Arco sentiva delle voci provenienti dal Signore. Il Delfino ne era infastidito.
"Oh, le tue voci" si lamentava. "Perchè le voci non giungono a me? Sono io il re, non tu".
"Le voci arrivano anche a te, Delfino" rispondeva Giovanna, "ma tu non le ascolti. Tu non ti siedi di sera nel campo per ascoltarle. Quando suona l'Angelus ti fai il segno della croce e tutto finisce lì per te; ma se tu pregassi dal profondo del cuore e se ascoltassi il tintinnio delle campane nell'aria, anche quando hanno smesso di suonare, sentiresti anche tu le voci come le sento io".