Serva di don Tonino Bello

sabato 19 febbraio 2011



Dove siete, veroniche? Dove state nascosti, cirenei? Chiedete a Maria che sciolga, che intenerisca il nostro cuore! Perchè non credo che il Signore farà la somma delle nostre giaculatorie, delle litanie di riparazione che dobbiamo pur dire, ma ci chiederà conto in questo modo:"Che cosa ha fatto di tuo fratello?".
La Madonna ci può dare una mano, perchè anche lei si è fatta serva.
Ricordate il secondo capitolo di Luca? Maria finisce appena di dire: "Ecco la serva del Signore, si faccia di me secondo la tua parola", che già si mette in viaggio verso la montagna. In salita, perchè i viaggi di Maria sono tutti in salita, e va a trovare Elisabetta per farle da serva.
Ecco la serva del Signore che va a fare la serva degli uomini!



Allora Maria disse:"Ecco la serva del Signore; avvenga di me secondo la tua parola". E l'angelo si allontanò da lei (Lc 1,38)