IL BIMBO di M. QUOIST

mercoledì 10 novembre 2010

DOGMA%20neonato%20in%20carrozzina%20200-180


Per un attimo la mamma ha lasciato la corozzina del bimbo
ed io mi sono accostato per incontrare la Santa Trinità
vivente nell'anima pura.
Il bimbo dorme, con le braccia abbandonate nel piccolo lenzuolo ricamato.
Gli occhi chiusi guardano all'interno
ed il petto si solleva dolcemente.
Sembra che la vita mormori: la casa è abitata.

Signore, Tu sei qui.

Ti adoro in questo piccolo che non Ti ha ancora sfigurato.
Aiutami a tornare come lui.
A ritrovare la Tua immagine e la Tua vita, così profondamente
sepolte nel mio cuore.