Sparger fiori- Santa Teresina del Bambin Gesù

giovedì 14 ottobre 2010

Gesù, mio solo amor, quanto m'è caro
sparger fiori ogni sera al Tuo Calvario!
Rosa primaveril per Te io sfoglio
ad asciugarti il pianto.


Spargere fiori...è offrirti qual primizia
lievissimi sospir, grandi dolori.
Pene, felicità, picciol rinuncie:
ecco i miei fiori.



Rapita, mio Signor, di Tua belleza,
prodigo a Te i miei profumi e i fiori.
Affidandoli all'ali della brezza
voglio infiammare i cuori.


Spargere fiori! Ecco le mie armi,
quando voglio lottar pei peccatori.
E' mia la vittoria... e Ti disarmo
con i miei fiori.



Nel carezzar coi petali il Tuo Viso,
mi dico tua per sempre. E Tu il linguaggio
della rosa sfogliata ben comprendi,
e sorridi al mio amore.


Spargere fiori, dire le Tue lodi,
è l'unica mia gioia in quest'esilio.
Ben presto andrò nel Cielo insieme agli Angeli
a sparger fiori!